innovazione1Le idee non hanno confini e limitazioni. Purtroppo molto spesso restano ferme in un cassetto o non trovano un percorso facile per l’applicazione a casi concreti, per l’impossibilità di disporre delle professionalità specifiche e le risorse necessarie. Le aziende, gli enti di ricerca, gli investitori vivono ancora in contesti del tutto isolati, non comunicando fra loro. Questo problema è particolarmente sentitio Italia, limitando pesantemente lo sviluppo culturale ed economico.

La rete di Fabbrica Imprese è in grado di creare forme di collaborazioni e avviare percorsi che hanno l’obiettivo di trasformare semplici idee in progetti concreti. La rete raccoglie, da una parte, il contributo di professionalità in diversi campi, investitori, enti di ricerca, università, dall’altra ricerca ed individua idee singole o di organizzazioni imprenditoriali. La disponibilità di questo know how, consente di creare le condizioni ideali per percorsi innovativi ad elevatissimo potenziale.  Grazie ai partner della rete, le idee proposte  sono sottoposte alla valutazione delle professionalità iscritte e diventano parte integrante del patrimonio di conoscenza di Fabbrica Imprese per possibili applicazioni. Questo consente di valorizzare anche progetti complessi, di rielaborare idee per altre applicazioni o settori diversi e di trovare le giuste risorse finanziarie.

Con questo approccio la rete Fabbrica Imprese è in grado di valorizzare, da una parte, le imprese esistenti e dall’altra creare nuove iniziative imprenditoriali e opportunità professionali.